Chiudi
Home App Guida TV
Canali Digitale Terrestre Canali Sky Canali Mediaset Pomeriggio in TV Programmi tv di ieri Film ieri sera in tv
Stasera in TV Film prima serata Serie TV Calcio
Serie A Calendario Partite Champions league Calendario Partite Europa league Calendario Partite Mondiali Calendario Partite Europei Calendario Partite Coppa Italia Calendario Partite Uefa Nations League Calendario Partite
Altro
Film popolari Serie Tv popolari Formula 1 Moto Gp Grande Fratello
Get it on Google Play Get it on iTunes
Oggi in TV
film Jurassic park iii Sky Cinema Collection

Jurassic park iii

Jurassic park iii
Avventura
Azione
Thriller
Fantascienza
Sam Neill nel terzo capitolo della saga con protagoniste le bestie preistoriche. Il paleontologo Grant torna sull'isola di Sorna e scopre l'esistenza di nuovi mostri piu' evoluti (USA 2001)

Canale

Sky Cinema Collection

Giorno

venerdì 06 ottobre 2023, 08:55

Durata

95'

Titolo originale

Jurassic Park III

Paese

Stati Uniti d'America

Anno

2001

Voto

5.9 / 10

Descrizione

Jurassic Park III è un film d'azione e di fantascienza statunitense del 2001 diretto da Joe Johnston, terzo capitolo del franchise iniziato con Jurassic Park e proseguito con Il mondo perduto - Jurassic Park, entrambi tratti dai romanzi di Michael Crichton.

Trama

Sono passati circa quattro anni dall'incidente di San Diego. L'opinione pubblica è a conoscenza dell'attuale esistenza di dinosauri ottenuti tramite clonazione, su Isla Sorna, ma il fallimento della precedente spedizione ha fatto sì che l'isola fosse dichiarata zona interdetta. Il paleontologo Alan Grant, scampato al disastro del Jurassic Park, continua a lavorare alla ricerca di fossili con l'aiuto di un giovane allievo, Billy Brennan, ma i fondi per le loro ricerche sono sempre più scarsi. Tra gli ultimi macchinari da loro acquistati ce n'è uno in grado di effettuare la scansione di un fossile e di scolpirne una riproduzione tridimensionale; come esempio, Billy crea la cassa di risonanza di un Velociraptor, specie che Grant ha scoperto avere abilità comunicative e organizzative estremamente evolute, cosa che lo induce a credere che questi animali avrebbero potuto diventare la specie dominante sulla Terra se non si fossero estinti. I due ricercatori ricevono la proposta da parte dei ricchi coniugi Paul e Amanda Kirby di sorvolare Isla Sorna, con la promessa di finanziare le attività di scavo. Grant nutre seri dubbi su questo viaggio poiché sa che è vietato avvicinarsi all'isola, ma Billy lo spinge ad accettare in virtù del lauto pagamento offerto dalla coppia. I quattro decollano e vengono scortati da tre uomini ingaggiati per costruire segretamente un perimetro di sicurezza una volta giunti a destinazione. A Isla Sorna l'aereo inizia a scendere di quota nonostante la disapprovazione di Grant che, nel tentativo di impedire l'atterraggio, riceve un colpo alla testa e perde i sensi. I tre mercenari si addentrano nella foresta mentre Amanda usa un megafono per chiamare due persone. I piloti Udesky e Nash, all'improvviso, escono terrorizzati dalla vegetazione lasciando Cooper indietro. Quest'ultimo, ferito, viene inseguito e sbranato da uno Spinosauro lungo la pista e l'aereo in fase di decollo lo colpisce per poi precipitare rovinosamente a terra. Il mezzo viene fatto a pezzi dal dinosauro e Nash viene divorato. La bestia insegue i malcapitati nel fitto della giungla ma viene seminata. Purtroppo il gruppo si imbatte in un maschio di ''T. Rex'', che li costringe a scappare verso lo Spinosauro e tra i due giganti infuria una battaglia che vedrà trionfare proprio lo Spinosauro. Al sicuro e lontano dai due titani, Grant ha finalmente modo di scoprire che il vero motivo del viaggio dei Kirby, che in realtà sono divorziati e non dispongono di grandi ricchezze, è la ricerca del loro figlio dodicenne Eric, smarrito sull'isola da otto settimane insieme a Ben Hildebrand, il compagno di Amanda, poiché stavano facendo illegalmente parapendio e non hanno mai fatto ritorno. Il gruppo è costretto a mettersi in marcia verso il centro ricerche abbandonato della InGen per tentare un contatto radio con la terraferma. Nell'edificio fatiscente, subiscono un'imboscata da un Velociraptor, che li attacca e li costringe a dividersi nei corridoi interni della struttura e subito dopo all'esterno: Billy e i Kirby riescono a salvarsi arrampicandosi su un albero, mentre Udesky, il terzo mercenario, viene ucciso da un secondo esemplare. Nel frattempo Alan, che non riesce a trovare un luogo sicuro viene accerchiato da quattro Velociraptor e proprio quando per lui sembra giunta la fine, una nebbia oleosa, generatasi da alcune granate a gas, fa scappare i dinosauri. Il paleontologo viene condotto da una strana figura umana fino a un piccolo rifugio posto dentro la cisterna di un camion abbandonato: si tratta proprio del dodicenne Eric Kirby. I due il mattino dopo s'incamminano verso il fiume, per discenderne il corso e raggiungere la costa. Lungo il tragitto si riuniscono quasi casualmente a Billy e ai Kirby ma i cinque vengono nuovamente attaccati dallo Spinosauro, al quale sfuggono rifugiandosi in un edificio abbandonato. Qui, Grant scopre che Billy ha rubato delle uova da un nido di Raptor, con l'intento di venderle per ricavare il denaro necessario al fine di finanziare altri importanti scavi nel Montana, comprendendo di conseguenza il motivo per cui i dinosauri persistevano ad inseguirlo ma senza attaccarlo. Inoltrandosi nella struttura, il gruppo si accorge di essere giunto all'interno della voliera degli pteranodonti. Eric viene catturato da un rettile volante e scaraventato in un nido lontano. Mentre Amanda, Paul ed Alan cercano una via per la salvezza, Billy, utilizzando i resti del parapendio di Ben che avevano conservato, plana verso Eric, lo trae in salvo appena prima che il parapendio finisca impigliato in alcune rocce. Tre pteranodonti lo accerchiano e il ragazzo si getta nel fiume attirando gli animali su di sé, trascinato per fornire ai compagni l'occasione di mettersi in salvo. I quattro superstiti riescono a uscire dalla voliera salendo a bordo di una zattera a motore. Discendendo il fiume passano accanto ad una pianura popolata da specie erbivore e successivamente riescono a recuperare dalle feci dello spinosauro il telefono satellitare che Paul aveva dato a Nash prima che questi venisse ucciso. Scesa la sera l'imbarcazione subisce un attacco dallo Spinosauro e viene affondata. Grant riesce a chiamare col telefono satellitare la sua vecchia amica Ellie Sattler e la supplica di aiutarli, poco prima che il fiume si chiuda sopra di loro. Paul attira su di sé il dinosauro mentre Alan spara un razzo che incendia il carburante della zattera galleggiante rilasciato in acqua: le fiamme avvolgono l'animale costringendolo alla fuga. Il mattino seguente raggiungono l'oceano ma vengono intercettati dai velociraptor che puntano da subito ad Amanda, poiché la ritengono la responsabile del furto delle uova. La donna le riconsegna mentre Alan, trovando nella borsa di Billy la cassa di risonanza scolpita al computer, riproduce, soffiando all'interno di essa, il richiamo di aiuto dei predatori. Simultaneamente un rombo di motori di elicotteri pervade l'aria e le creature confuse dalla coincidenza riprendono le uova e fuggono via temendo il sopraggiungere di ulteriori nemici. Alan e la famiglia Kirby seguono il rumore dell'elicottero e raggiungono la spiaggia, dove vengono soccorsi dai marine, mandati dalla dottoressa Sattler (il marito di lei lavora presso il Dipartimento di Stato), i quali hanno tratto in salvo anche Billy. Durante il ritorno a casa, gli elicotteri incrociano in volo gli Pteranodonti che stanno emigrando e Grant dice che sarà un mondo tutto nuovo per loro.
Scarica Oggi in TV
App Oggi in TV
Get it on Google Play Get it on iTunes