Get it on Google PlayGet it on iTunes
intrattenimento, fiction Rosewood s2e7 Giallo

Rosewood s2e7

Rosewood s2e7
Dramma
S2 Ep7 Ossessione e perfezione - Uno straordinario anatomopatologo e una pragmatica detective collaborano per risolvere i piu' complicati casi di delitti che avvengono nella zona di Miami.

Giorno

venerdì 23 settembre 2022, 17:05

Durata

65'

Titolo originale

Rosewood

Paese

Stati Uniti d'America

Anno

1997

Regia

John Singleton

Musica

John Williams

Descrizione

Rosewood è un film statunitense del 1997 di John Singleton.

Trama

Florida, gennaio 1923. La piccola comunità nera di Rosewood vive tranquillamente nonostante l'oppressione e le ripetute angherie dei bianchi della zona. Sono tempi duri, le leggi di Jim Crow e la segregazione razziale rendono legale e gratuita qualsiasi forma di aggressione e violenza verso i cittadini neri della nazione. Ed è proprio in questo clima che inizia quello che sarà tramandato come il massacro di Rosewood, con nel mezzo Mann un misterioso reduce dalla prima guerra appena arrivato e i cittadini, tra cui figurano Sylvester Carrier e la sua famiglia. Tutto inizia quando Funny Taylor, una donna bianca di Sumter, viene sedotta e poi violentata dal suo amante, mentre suo marito James Taylor è al lavoro. Sconvolta, per non affrontare la vergogna dei lividi e del tradimento, Fanny esce di casa gridando di essere stata violentata da un nero. Le autorità e gli abitanti le credono fermamente e questo fa uscire tutta la tensione e la rabbia razziale accumulate. Anche se ad alimentare il tutto, è in parte la notizia di un carcerato afroamericano che è scappato lì vicino; in realtà esso è solo un pretesto per compiere violenze e linciaggi impuniti, appropriandosi anche di quello che i cittadini neri possiedono. La comunità di Rosewood, sapendo di essere nel mirino, organizza la difesa ma in un assalto notturno, in un vero e proprio pogrom, la cittadina viene rasa al suolo dalle fiamme. Tutti quegli che hanno la pelle nera sono un bersaglio per i fucili, compresi donne e bambini. I bianchi, tra cui esponenti del Ku Klux Klan e della polizia, uccidono qualsiasi afroamericano gli capiti davanti; però ci sono anche bianchi, come il negoziante John Wright, che salvano alcuni sopravvissuti nelle loro case o gli mandano in salvo su un treno tentando anche, senza successo, di fermare la violenza. Mann, partito prima dell'assalto, decide di ritornare e aiutare a portare in salvo i pochi residenti chi si erano nascosti nelle paludi. Sylvester Carrier riesce a far fuggire la sua famiglia ma perde sua zia Sarah. Quando spunta il giorno e la violenza si è esaurita, ciò che resta di Rosewood non è che un insieme di lotti messi in vendita e un cumulo di cenere dove prima c'erano le case. Alla fine Fanny Taylor, l'autrice di tutto, verrà picchiata dal marito James quando egli verrà a sapere gradualmente la verità su di lei, mentre Sylvester e Mann si ritrovano nella boscaglia e iniziano insieme il camminino di uscita dalla contea di Alachua. Il bilancio "approssimativo" di quei giorni sarà di due bianchi e sei neri morti, ma in realtà le cifre sono molte di più. Il fatto, secondo la didascalia di conclusione, rimarrà taciuto fino al 1980, quando i sopravvissuti al massacro e i loro discendenti citeranno in giudizio lo stato della Florida, ottenendo da esso un risarcimento.

Attori

Jon Voight
Jon Voight
John Wright
Ving Rhames
Ving Rhames
Mann
Don Cheadle
Don Cheadle
Sylvester Carrier
Bruce McGill
Bruce McGill
Duke Purdy
Scarica Oggi in TV
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes