Get it on Google PlayGet it on iTunes
intrattenimento Le storie di passato e presente - gli italiani nella seconda guerra mondiale Rai Storia

Le storie di passato e presente - gli italiani nella seconda guerra mondiale

La storia dei soldati italiani durante il secondo conflitto mondiale attraverso tre momenti cruciali: la dichiarazione di guerra, la ritirata di Russia e la strage di Cefalonia. Il 10 giugno 1940, davanti alla formidabile avanzata dell'esercito nazista, Mussolini rompe gli indugi e dal balcone di Palazzo Venezia dichiara guerra a Francia e Gran Bretagna. Sul fronte orientale, invece, tra fine del 1942 e l'inizio del 1943, i sovietici contrattaccano e travolgono i nazifascisti. Per i soldati italiani ha inizio una lunga e tragica ritirata. Il 1943, infine, per il fascismo è l'anno della crisi: il 25 luglio e l'8 settembre sono le due date che segnano la caduta del regime mussoliniano e l'armistizio con gli alleati. Ma la guerra continua e, subito dopo l'armistizio, i tedeschi occupano la penisola. In seguito all'occupazione tedesca, inizia ad organizzarsi la Resistenza. Episodi di resistenza si verificano anche fuori dai confini nazionali. Come nell'isola greca di Cefalonia, dove la Divisione Acqui si rifiuta di cedere le armi ai tedeschi. La risposta nazista sarà un'efferata strage.

Giorno

sabato 27 novembre 2021, 20:30

Durata

40'
Scarica Oggi in TV
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes