Menu
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes
film, azione Terminator genisys 20

Terminator genisys

Terminator genisys
Quinto capitolo della saga con Arnold Schwarzenegger. 2029: John Connor sta per trionfare, ma Skynet invia nel passato un cyborg per uccidere la madre di Connor. Regia di A. Taylor; USA 2015

Giorno

lunedì 18 ottobre 2021, 21:10

Durata

148'

Titolo originale

Terminator Genisys

Paese

Stati Uniti d'America

Anno

2015

Regia

Alan Taylor (regista); Alan Taylor

Casa di produzione

Alan Taylor (regista); Alan Taylor

Musica

Lorne Balfe

Voto

6.3 / 10

Descrizione

Terminator Genisys è un film del 2015 diretto da Alan Taylor. Quinto capitolo del franchise di Terminator, il film agisce come reboot della serie, alterando gli eventi del primo film; ciononostante, esso vede il ritorno di Arnold Schwarzenegger nel ruolo del Terminator, mentre gli altri protagonisti sono interpretati da Jason Clarke, Emilia Clarke e Jai Courtney.

Trama

Il mondo è andato incontro all'apocalisse nucleare causata dal network Skynet il 29 agosto 1997. Grazie all'abilità e le conoscenze di John Connor, capo della resistenza umana, nel 2029 i sopravvissuti riescono a capovolgere le sorti del conflitto contro le macchine. Ormai prossimo alla sconfitta, Skynet invia un Terminator T-800 indietro nel tempo per uccidere Sarah Connor, madre di John, ed impedire che dia alla luce il futuro leader della resistenza. Gli umani raggiungono tardi l'hangar della macchina del tempo e Kyle Reese viene inviato da John nel passato al fine di proteggere sua madre dal T-800, ma durante l'attivazione John Connor viene attaccato da un Terminator senza poter intervenire in sua difesa. Nel vortice temporale, Kyle acquisisce memorie di un passato che non gli appartiene, tra cui un giovane se stesso in un mondo mai colpito dall'olocausto atomico, che si ripete allo specchio che un programma chiamato Genisys è in realtà lo stesso Skynet.Il T-800 raggiunge la Los Angeles del 1984 ma viene affrontato da un T-800 più vecchio nell'aspetto e infine abbattuto da un cecchino. Nel frattempo, anche Kyle raggiunge il 1984 ed è inseguito da un poliziotto che si rivela essere un T-1000; durante la fuga viene arrestato e subito liberato dal giovane agente O'Brien quando sono attaccati dal T-1000. Kyle viene infine salvato dall'arrivo di un camioncino guidato proprio da Sarah Connor. La coraggiosa e ben addestrata ragazza svela ad un incredulo Kyle di sapere tutto del suo arrivo, dei Terminator, di Skynet e del giorno del giudizio, e che il passato è stato alterato da un T-800 inviato dal futuro al 1973 per salvarla da un altro T-1000 quand'era ancora una bambina. Il T-800, ora invecchiato solo nell'aspetto (per la natura umana dei suoi tessuti), viaggia con loro con la missione di continuare a proteggerla. I tre attirano il T-1000 in una fabbrica abbandonata dove riescono a liquefarlo con dell'acido.Grazie al chip del T-800 distrutto in precedenza, il Guardiano attiva una macchina del tempo, sulla quale hanno lavorato per anni, per inviare Sarah e Kyle nel futuro e impedire il "giorno del giudizio". Kyle riesce a convincere Sarah che in base ai ricordi avuti nel vortice temporale, non avverrà più nel 1997, bensì nel 2017 attraverso "Genisys". I due, arrivati nel futuro in mezzo ad una strada, sono arrestati dalla polizia e portati in ospedale. Qui scoprono che Genisys, un rivoluzionario programma globale creato da Danny Dyson per la Cyberdyne Systems, è ormai entrato nei telefoni e nei computer di miliardi di persone e che mancano poche ore alla sua attivazione. In ospedale li raggiunge John Connor: dopo aver dimostrato di essere davvero lui, John aiuta i due a scappare ma nel parcheggio il Guardiano ("invecchiato" di 33 anni dall'ultima volta che aveva visto i due giovani) gli spara: smascherato, John rivela di essere stato infettato da Skynet con un nano-terminator T-3000 trasformandosi in un ibrido uomo-macchina, e di essere stato inviato nel 2014 per aiutare la Cyberdyne Systems a progettare Genisys e assicurare così gli eventi che porteranno alla rivolta delle macchine.Kyle, Sarah e il Guardiano riescono a bloccare John con il campo magnetico generato da una risonanza magnetica e a rifugiarsi in un bunker dove il Guardiano ha nascosto armi. Lì vengono raggiunti da John e, dopo un rocambolesco inseguimento, riescono a farlo precipitare dal Golden Gate Bridge, venendo nuovamente arrestati. Mentre l'attivazione di Genisys è ormai questione di ore, Sarah e Kyle vengono aiutati da un anziano O'Brien (l'agente che incontrò Kyle nel 1984) a fuggire dalla polizia e riunitisi al Guardiano si dirigono alla Cyberdyne Systems per distruggerla, sempre braccati dal T-3000. Raggiunto il nucleo di Genisys scoprono che è presente una macchina del tempo incompleta e, nuovamente attaccati da John, decidono di utilizzarla per sbarazzarsi di lui. Il Guardiano si sacrifica per trattenerlo nella macchina mentre Kyle e Sarah si rifugiano in una stanza blindata. John viene distrutto dall'esplosione della macchina insieme all'intera struttura.Sarah e Kyle si ricongiungono col Guardiano, sbalzato fuori dall'esplosione ed "upgradato" integrandosi con una lega polimimetica e diventato un T-1000 e fanno visita ad un giovane Kyle Reese, a cui il Kyle adulto fornisce l'informazione di cui ha sempre avuto memoria. Distrutto Skynet e ormai liberi di scegliere il proprio destino, Sarah e Kyle, accompagnati dal Guardiano, possono vivere liberamente la loro vita.Una scena nei titoli di coda rivela che il cuore del sistema Genisys era situato in una camera sotterranea protetta ed è sopravvissuto all'esplosione.

Attori

Arnold Schwarzenegger
Arnold Schwarzenegger
Guardiano
Jason Clarke
Jason Clarke
John Connor
Emilia Clarke
Emilia Clarke
Sarah Connor
Jai Courtney
Jai Courtney
Kyle Reese
J. K. Simmons
J. K. Simmons
detective O'Brien

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes