Menu
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes
film, azione Transformers - la vendetta del caduto 20

Transformers - la vendetta del caduto

Transformers - la vendetta del caduto
Secondo capitolo della serie cinematografica dedicata ai Transformers. Megatron e' tornato per vendicarsi e Sam e' chiamato a salvare la Terra e il destino dell'Universo. Regia di M. Bay; USA 2009

Giorno

giovedì 14 ottobre 2021, 21:10

Durata

183'

Titolo originale

Transformers - La vendetta del caduto

Paese

Stati Uniti d'America

Anno

2009

Regia

Michael Bay

Casa di produzione

Michael Bay

Musica

Steve Jablonsky

Voto

6.0 / 10

Descrizione

Transformers - La vendetta del caduto (Transformers: Revenge of the Fallen) è un film di fantascienza del 2009, adattamento cinematografico basato sui giocattoli omonimi della società Hasbro.

Trama

Alla squadra di Optimus Prime si sono uniti nuovi combattenti cybertroniani, rifugiatisi sulla Terra su invito proprio del leader della fazione. Sam Witwicky intanto continua la sua vita normale insieme alla fidanzata Mikaela e al suo Autobot guardiano, Bumblebee.Nel frattempo Soundwave intercetta una conversazione tra Optimus Prime e il consigliere Galloway, scoprendo che è rimasto un altro frammento dell'AllSpark, custodito in una base navale. Soundwave scopre inoltre che Megatron, dopo la sua morte, è stato gettato nell'Abisso Laurenziano, sorvegliato dalla marina militare. Il Decepticon invia quindi sulla Terra Ravage, una pantera robotica, con il compito di rubare la scheggia dell'AllSpark: Ravage entra furtivamente nella base e, con l'aiuto di Reedman, ne esce con il frammento, nonostante l'intervento tempestivo degli umani.Optimus riferisce a Sam del furto della scheggia del Cubo e gli chiede aiuto, informandolo del suo colloquio con il consigliere Galloway, ma il ragazzo, pretendendo una vita normale con i coetanei, si rifiuta di aiutarlo. Tuttavia Sam, da quando ha toccato la scheggia dell'AllSpark trovata nella sua felpa, ha iniziato a vedere strani simboli cybertroniani. Il ragazzo chiama al telefono Mikaela per metterla in guardia, e proprio in quel momento Wheelie, un piccolo Decepticon che si trasforma in un'auto radiocomandata, entra nell'officina dove lavora la ragazza e tenta di rubarle la scheggia, custodita in una cassaforte. Il robot viene scoperto da Mikaela, che gli brucia un occhio e lo rinchiude in una scatola di ferro. La ragazza, preoccupata per Sam, decide di raggiungere il fidanzato al college e parte con il primo aereo per Filadelfia. Giunta al college, Mikaela sorprende Sam nella sua camera proprio mentre viene costretto a baciarsi con Alice. In quel momento, Alice si rivela essere un Transformer con sembianze umane ed inizia a seminare caos per tutta la scuola. Sam, Mikaela e Leo, capitato in camera per caso in quel momento, rubano un'auto e scappano, arrotando e uccidendo Alice durante il percorso. All'improvviso però sopraggiunge Grindor, un Decepticon con sembianze di elicottero che conduce i tre ragazzi ad una fabbrica abbandonata. Qui Megatron, con Scalpel, cerca di trovare nella mente di Sam una mappa per una nuova fonte di Energon, l'energia che dà vita ai Transformers. Proprio al momento opportuno, Optimus Prime e Bumblebee intervengono in soccorso del ragazzo. In un arduo combattimento presso una foresta, Optimus da solo deve tenere testa a Megatron, Starscream e Grindor: subito dopo la morte di quest'ultimo, Megatron colpisce Optimus alle spalle e lo uccide. Sul posto arrivano anche gli altri Autobot, ma ormai è troppo tardi: Megatron e Starscream scappano.Sam riesce intanto a scappare con Bumblebee, Mikaela, Leo e i due Autobot gemelli, Skids e Mudflap; insieme vanno a trovare l'ex agente Simmons, che gestisce una macelleria dopo la chiusura del Settore 7, e che mostra loro l'esistenza di svariati transformers già da molto tempo. Grazie alla scheggia del cubo di Sam e alla guida di Wheelie, i protagonisti riattivano Jetfire, uno di questi transformers, che rivela di essere un Decepticon passato dalla parte degli Autobot e apre un portale per l'Egitto, dove si trova un'antica macchina costruita dai Prime chiamata Star Harvest che otterrebbe energon (la "linfa vitale dei Transformers") dal sole. Jetfire spiega inoltre che per attivare questa macchina è necessaria la Matrice del comando, un artefatto in possesso dei primi sette Prime, ma che uno di loro, da quel momento chiamato The Fallen, la rubò ai suoi fratelli, ma loro riuscirono a riprenderla e la custodirono in una tomba formata dai loro stessi corpi. Molti Decepticons, intanto, sbarcano sulla Terra, tra cui The Fallen, antico maestro di Megatron, intenzionato a riprendere la Matrice. Sam e i suoi amici si recano intanto a Petra dove rinvengono, grazie alle indicazioni di Jetfire, la tomba dei Prime e la Matrice; capendo però che i Decepticons stanno arrivando, Sam chiama i militari e gli Autobot, che accorrono puntualmente, ma anche i Decepticons attaccano, dando inizio ad una violenta battaglia. Lo stesso Sam viene ucciso, ma riportato in vita grazie ai Prime, e con l'energia generata dalla Matrice riporta in vita anche Optimus. The Fallen però riesce ad impossessarsi dell'artefatto e attiva la macchina; intanto Jetfire, gravemente ferito, si sacrifica per potenziare Optimus, che corre ad affrontare The Fallen. Riesce prima a distruggere la Star Harvest, poi ferisce gravemente Megatron e uccide definitivamente The Fallen, causando la ritirata dei Decepticon. Finita la battaglia, mentre gli Autobot ritornano in America, Optimus ringrazia Sam per quanto fatto.

Attori

Shia LaBeouf
Shia LaBeouf
Sam Witwicky
Megan Fox
Megan Fox
Mikaela Banes
Josh Duhamel
Josh Duhamel
maggiore Lennox
John Turturro
John Turturro
agente Simmons
Ramón Rodríguez
Ramón Rodríguez
Leo Spitz

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes