Menu
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes
film, commedia Al momento giusto Cine 34

Al momento giusto

Al momento giusto
[Commedia] - Un giornalista di una piccola tv toscana ottiene un contratto da una televisione nazionale. Ma entro un anno deve fare uno scoop. Con G. Panariello, K. Smutniak. Regia di G. Panariello; ITA 2000

Giorno

giovedì 14 ottobre 2021, 14:36

Durata

113'

Titolo originale

Al momento giusto

Paese

Italia

Anno

2000

Regia

Giorgio Panariello e Gaia Gorrini

Musica

Paolo Belli

Voto

4.1 / 10

Descrizione

Al momento giusto è un film del 2000 diretto ed interpretato da Giorgio Panariello.

Trama

Livio Perozzi è un giornalista di provincia che lavora per una piccola televisione privata, Tele Luna, dove la direttrice ha intenzione di licenziarlo, dato che lo considera un reporter mediocre a causa di alcuni suoi servizi assolutamente inutili e per alcune brutte figure. Perozzi ha un sogno: diventare famoso e fare uno scoop sensazionale che lo porti agli onori delle cronache.Riesce nell'intento quando, mentre stava sostituendo la sua collega Serena a Pisa per un servizio, alle sue spalle crolla improvvisamente la celebre torre pendente della città: le immagini fanno il giro del mondo, ed essendo lui l'unico giornalista presente in diretta sul posto al momento del disastro, gli si aprono le porte della TV nazionale. Il direttore del telegiornale di punta decide di assumerlo, ma a una condizione: entro un anno dovrà realizzare un altro colpo mediatico sensazionale, altrimenti verrà licenziato. Insieme alla sua assistente Serena, al cameraman Gaetano e all'autista Pacini, Livio lascia la nonna Caterina con la quale viveva nel paese di Colle Vignoni e va in giro per il mondo a ricercare grandi scoop, ma ogni tentativo si rivela puntualmente fallimentare.Durante una delle sue missioni in un paese arabo sconvolto dalla guerra, mentre il suo albergo viene bombardato, Livio incontra la fotografa Lara, a cui salva la vita, e se ne invaghisce: ciò provoca un raffreddamento tra lui e i suoi compagni di viaggio, in particolare Serena. L'anno è quasi passato, il colpo giornalistico non è ancora arrivato. Livio, seppur intristito, è sempre determinato a realizzare il suo scoop, con le buone o con le cattive: si inventa quindi di sana pianta uno scandalo riguardante un presunto traffico di clandestini cinesi. La Polizia indaga comunque e, anche se in origine erano frutto esclusivamente della sua fantasia, le accuse di Livio si rivelano corrette: diventa quindi il giornalista dell'anno, e di conseguenza il direttore gli conferma il posto.Divenuto ormai famoso, Livio inizia a frequentare gli ambienti più esclusivi con Lara, ma Serena, Gaetano e Pacini, sentendosi snobbati, si trasferiscono a Parigi per lavoro. Durante un party, Livio capisce che in realtà Lara è una spia mandata da pezzi grossi del mondo del giornalismo per seguire le sue mosse ed, eventualmente, a cercare di rovinarlo. Il giornalista capisce quindi che i suoi veri amici sono in Francia, quindi lascia Lara e corre a raggiungerli. Arrivato a Parigi, Livio assiste però ad un altro evento sensazionale: il cedimento improvviso della Torre Eiffel, avvenuto mentre Gaetano stava filmando. Stavolta però i tre decidono di distruggere il nastro della registrazione buttandolo nella Senna.

Attori

Giorgio Panariello
Giorgio Panariello
Livio Perozzi, diversi abitanti di Colle Vignoni
Andrea Buscemi
Andrea Buscemi
Calboli
Giovanni Cacioppo
Giovanni Cacioppo
Gaetano
Carlo Pistarino
Carlo Pistarino
Pacini, l'autista
Kasia Smutniak
Kasia Smutniak
Serena

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes