Menu
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes
film, thriller Inheritance - eredita' Sky Cinema Suspense

Inheritance - eredita'

Inheritance - eredita'
Scioccanti segreti in un thriller con Lily Collins e Simon Pegg. Lauren riceve dal padre una sconvolgente eredita': un uomo incatenato in un bunker sotterraneo nella villa di famiglia (USA 2020)

Giorno

martedì 28 settembre 2021, 17:35

Durata

110'

Paese

Stati Uniti d'America

Anno

2020

Regia

Vaughn Stein

Musica

Marlon Espino

Voto

5.5 / 10

Descrizione

Inheritance è un film del 2020 diretto da Vaughn Stein e sceneggiato da Matthew Kennedy.

Trama

Lauren e William Monroe sono due persone molto in vista: procuratore distrettuale lei, politico membro del congresso lui, i fratelli sono inoltre figli di un imprenditore molto ricco. Il genitore muore all'improvviso nonostante la sua ottima salute: Lauren viene a saperlo nel bel mezzo di una conferenza stampa. Durante la lettura del testamento, Lauren scopre di aver ricevuto soltanto 1 milione di dollari contro i 20 ereditati da suo fratello: del resto il padre non ha mai approvato né la sua scelta di sposare un uomo di colore né tantomeno quella di essere un procuratore e non un avvocato difensore. L'uomo ha tuttavia lasciato a Lauren qualcosa di cui neanche il suo avvocato di fiducia sa: le indicazioni per raggiungere il luogo in cui Monroe tiene da tempo prigioniero un uomo. Lauren vorrebbe avvisare le autorità ma desiste all'ultimo momento. Il prigioniero le intima di procurargli determinate pietanze, dopo di che accetta di rivelare la propria identità: l'uomo afferma di essere Morgan Warner, amico di gioventù di Monroe rinchiuso lì da 30 anni.Warner afferma che durante la sua ultima notte in libertà Monroe travolse e uccise un altro ragazzo mentre guidava ubriaco. Secondo la sua versione, Monroe seppellì il cadavere e rapì lui per evitare che qualcuno potesse scoprire quanto era accaduto: Lauren si rifiuta di credergli, e così lui la indirizza da un'amante storica di suo padre affinché la donna abbia la prova circa la veridicità del suo racconto. Appurato che quella donna era davvero l'amante di suo padre e che gli ha dato addirittura un figlio illegittimo, Lauren inizia a credere al racconto di Warner. La donna fa dunque ricerche sull'uomo ma nel contempo interroga l'avvocato del padre per scoprire eventuali scheletri nell'armadio del genitore che potrebbero influenzare la sua carriera. Le preoccupazioni derivanti da questa situazione rendono Lauren meno performante sia sul lavoro che come madre, il tutto mentre suo fratello vorrebbe che lei prendesse parte al suo prossimo comizio e sua madre cerca contro il suo volere di colmare la differenza di eredità fra lei e William. La donna permette a Morgan di uscire dalla sua prigione e si lascia condurre nel luogo dove lui e suo padre avrebbero seppellito la loro vittima: appurato che lì è effettivamente presente un corpo, Monroe inizia a credergli ciecamente.Man mano che si susseguono i giorni, Lauren inizia a scoprire sempre più retroscena che si intersecano le attività illecite di suo padre con il caso a cui sta lavorando attualmente. Perfino un'inchiesta giornalistica che sta infamando il nome di suo fratello e che Lauren ha sempre considerato montata ad arte si rivela completamente veritiera: a questo punto la donna prova un estremo senso di colpa e decide di liberare Warner, sperando così di riscattarsi dagli illeciti della sua famiglia. Liberato l'uomo, Lauren riceve delle informazioni su di lui che vengono tuttavia intercettate da sua madre: la donna gli rivela che il vero nome del prigioniero è Carson Thomas e si tratta in realtà di una persona estremamente malvagia. Lauren scopre che Carson ha ucciso Harold, l'avvocato di suo padre a cui lei lo aveva lasciato in custodia: l'uomo approfitta della momentanea assenza di Lauren per rapire anche sua madre Catherine. Una volta attirata anche Lauren in quella che era stata la sua cella, Carson rivela la verità: 30 anni prima lui aveva stuprato Catherine, che ha poi rivelato tutto a suo marito. I due uomini ebbero un alterco in auto, durante il quale accadde l'incidente in cui travolsero un altro ragazzo: la prigionia che ne è conseguita è stata una vendetta di Monroe, che nel corso degli anni ha continuamente picchiato il suo prigioniero ma l'ha anche reso suo confessore. Alla fine Monroe aveva deciso di avvelenare Carson, ma quest'ultimo ha rubato del veleno e lo ha somministrato al suo stesso carceriere, provocandone la morte. Fatta la propria confessione, Carson minaccia di lasciare le due donne a marcire lì sotto fino alla loro morte e di uccidere William: ne consegue uno scontro fisico con Lauren, durante il quale l'uomo ha la meglio e afferma di essere il suo vero padre. Durante lo scontro Catherine si è tuttavia liberata e riesce a sparare e uccidere Carson, per poi negare che quest'ultimo sia il padre naturale di Lauren. Le due donne distruggono il bunker e tutte le prove di ciò che è accaduto dando fuoco al tutto.

Attori

Lily Collins
Lily Collins
Lauren Monroe
Simon Pegg
Simon Pegg
Morgan Warner / Carson Thomas
Connie Nielsen
Connie Nielsen
Catherine Monroe
Chace Crawford
Chace Crawford
William Monroe
Patrick Warburton
Patrick Warburton
Archer Monroe
Marque Richardson
Marque Richardson
Scott
Michael Beach
Michael Beach
Harold Thewlis

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes