Menu
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes
film, horror Scream 3 Sky Cinema Suspense

Scream 3

Scream 3
Terzo capitolo della saga horror di Wes Craven. Durante le riprese del film che racconta gli eventi accaduti nel primo 'Scream', il killer uccide le sue vittime seguendo la sceneggiatura (USA 2000)

Giorno

venerdì 06 agosto 2021, 00:50

Durata

120'

Titolo originale

Scream 2

Paese

Stati Uniti d'America

Anno

1997

Regia

Wes Craven

Casa di produzione

Wes Craven

Musica

Marco Beltrami

Voto

5.6 / 10

Descrizione

Scream 2 è un film del 1997 diretto da Wes Craven e scritto da Kevin Williamson.

Trama

In un cinema della città di Windsor si proietta l'anteprima del film Squartati, ispirato ad un libro, scritto dalla giornalista Gale Weathers, basato sui tragici fatti realmente accaduti a Woodsboro l'anno prima. Il film si rivela un successo enorme e, una sera, due studenti, Maureen Evans e Phil Stevens vanno a guardare il film ricevendo come gadget la maschera, il costume e un finto coltello di Ghostface. Trovano la sala di proiezione piena di persone mascherate. Durante la proiezione vengono entrambi uccisi da un killer mascherato.Sentendo la notizia, Linus corre al campus per assicurarsi che Sid stia bene e fa la conoscenza dei suoi nuovi amici: Ally, la miglior amica di Sid; Mickey, uno studente fanatico dei film di Tarantino; Derek, il nuovo ragazzo di Sid, studente di medicina. Al campus arrivano anche molti giornalisti tra cui Debbie Salt, fan sfegatata di Gale Weathers. Anche Gale è presente ed organizza un'intervista con Cotton Weary suscitando l'ira di Sid. La sera la bella CiCi Cooper è sola nella sua confraternita. Tutti sono a una festa a pochi metri da li. Ad un tratto riceve una telefonata dal serial killer: l'assassino le chiede se vuole morire entro quella notte. Subito dopo sente dei rumori provenire dal piano di sopra. Tenta di telefonare alla polizia del campus, ma cade la linea. I rumori alla fine si rivelano essere Dawnie una ragazza della confraternita che doveva cambiarsi per poi ritornare alla festa. CiCi si allontana un attimo con Dawnie, dimenticandosi di aver lasciato la porta principale aperta. Il killer allora entra in casa e si nasconde. Dawnie va alla festa e CiCi è di nuovo sola in casa. Il serial killer la chiama ancora, e lei impaurita inserisce l'allarme e si mette quindi a cercare l'intruso, ma senza successo. Il serial killer spunta all'improvviso da una porta: CiCi scappa al piano di sopra per poi arrivare alla soffitta. Cerca di difendersi lanciando addosso al serial killer un vaso e una bicicletta. Il serial killer la raggiunge e la scaraventa sul terrazzo. L'accoltella due volte alla schiena, ma CiCi è ancora viva. Il serial killer però, la lancia con forza giù dal balcone. Si sente un grido disperato e poi un tonfo. L'inquadratura va sul corpo di CiCi in un lago di sangue. Sidney, più tardi, viene aggredita dal serial killer riuscendo a scappare, mentre Derek rimane lievemente ferito. A seguito di questi fatti lo sceriffo Adam mette due guardie del corpo a proteggere Sidney.Mentre Gale, Linus e Randy ragionano sul da farsi, il serial killer telefona lasciando capire di trovarsi nei paraggi mentre li osserva. Mentre Randy cerca di tenere il serial killer al telefono, Gale e Linus iniziano a cercarlo. Ma Randy, preso dalla foga, si avvicina al furgoncino della giornalista, in cui è nascosto il serial killer. Viene catturato e accoltellato. La sera Sidney riceve un messaggio al computer dell'istituto e le guardie capiscono che poteva essere stato solo qualcuno che si trovava nella stessa sala. La polizia cattura Cotton rilasciandolo però poco dopo. Più tardi Gale e Linus si dirigono nella sala cinema per dare un'occhiata ai filmati ripresi dal cameraman, in cui potrebbe apparire l'assassino. Il serial killer li aggredisce pugnalando Linus mentre Gale, riuscita a scappare, si imbatte in Cotton coperto di sangue. Intanto Sid viene trasferita insieme ad Ally in un luogo sicuro dalle guardie del corpo. Derek viene rapito dalla sua confraternita, colpevole di averne regalato il simbolo a Sid. Durante il tragitto l'assassino uccide le due guardie e dirotta la macchina contro un muro. Sidney ed Ally riescono ad uscire dalla macchina approfittando del fatto che nello scontro il serial killer ha perso i sensi. Sidney, stanca di fuggire, torna alla macchina per scoprire l'identità dell'assassino. Egli è però sparito, e riappare alle spalle di Ally e la uccide. Sidney si dirige disperata verso il teatro del college, dove trova Derek legato e imbavagliato. Arriva il serial killer che si rivela essere Mickey Altieri, uno dei suoi migliori amici. Mickey cerca di far credere a Sid che la storia si stia ripetendo e che Derek sia coinvolto negli omicidi. Sid, sconvolta, ha un momento di esitazione del quale Mickey approfitta sparando al povero ragazzo uccidendolo, in realtà del tutto estraneo ai fatti. Si scopre poi del complice di Mickey: non è altro che Debbie Salt, la finta giornalista, in realtà madre di Billy Loomis, in cerca di vendetta.Dopo aver ucciso Mickey e ferito Gale la donna cerca di uccidere anche Sidney approfittando della debolezza di Cotton, accorso sulla scena, ma alla fine grazie a lui e Gale, Sid uccide la giornalista e finisce Mickey.Il film finisce con Sidney, Cotton, Gale e Linus, sorprendentemente ancora vivo, che vengono portati all'esterno dell'edificio, dove Sidney viene assalita dai giornalisti, vogliosi di sapere come abbia eliminato il killer. La ragazza tuttavia, stanca di essere sempre alla luce dei riflettori, dice che è stato Cotton il vero eroe, e quest'ultimo può quindi godersi il suo tanto agognato successo, non prima che lui e Sidney si siano scambiati un ultimo saluto.

Attori

Neve Campbell
Neve Campbell
Sidney Prescott
David Arquette
David Arquette
Linus Riley
Courteney Cox
Courteney Cox
Gale Weathers
Jamie Kennedy
Jamie Kennedy
Randy Meeks
Laurie Metcalf
Laurie Metcalf
Debbie Loomis

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes