Menu
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes
film, horror Amityville possession Italia 2

Amityville possession

Amityville possession
[Horror] - Una famiglia si traferisce a vivere in un'isolata villa di campagna ad Amytiville. Fin dalla prima sera si manifestano strani fenomeni paranormali.

Giorno

domenica 25 luglio 2021, 23:51

Durata

119'

Titolo originale

Amityville Possession

Paese

Messico

Anno

1982

Regia

Damiano Damiani

Musica

Lalo Schifrin

Voto

5.5 / 10

Descrizione

Amityville Possession (Amityville II: The Possession) è un film horror del 1982 diretto da Damiano Damiani, prequel del primo film, Amityville Horror, del 1979.

Trama

Su ispirazione del vero caso di cronaca della famiglia DeFeo del 1974, il film racconta di una famiglia italo-americana di Long Island, i Montelli, che si trasferisce nella casa di 112 Ocean Avenue. Diversi fenomeni inspiegabili iniziano subito ad inquietare la famiglia: madre Dolores è la prima a intuire che qualcosa non va e contatta un sacerdote, padre Adamsky. Purtroppo, prima che questi possa intervenire, il figlio Sonny viene posseduto da un demonio che, usando il suo corpo, dapprima ha un rapporto incestuoso con la sorella, poi stermina a colpi di fucile il resto della famiglia. Arrestato, Sonny non si ricorda nulla di quel che ha fatto, mentre Padre Adamsky lo va a trovare in cella; il prete, convinto di volerlo esorcizzare, lo libera quindi dalla prigione per portarlo in chiesa ma, davanti ad essa questi scappa e torna nella casa degli orrori. A quel punto Padre Adamsky lo raggiunge e, in un disperato ultimo tentativo, riesce a liberare Sonny. Questo viene portato via dalla casa dalla polizia mentre, Padre Adamsky, seduto sul pavimento, reduce dallo sforzo estremo, rimane posseduto dal demone.

Attori

James Olson
James Olson
Padre Adamsky
Burt Young
Burt Young
Anthony Montelli
Rutanya Alda
Rutanya Alda
Dolores Montelli
Jack Magner
Jack Magner
Sonny Montelli
Andrew Prine
Andrew Prine
Padre Tom

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes