Menu
Oggi in TV
Get it on Google PlayGet it on iTunes
film, drammatico Ustica Sky Cinema Drama

Ustica

Ustica
Renzo Martinelli dirige Caterina Murino in un dramma di denuncia che torna sulla tragedia che sconvolse l'Italia il 27 giugno 1980, quando un DC9 si inabisso' nel Mar Tirreno (ITA/BEL 2016)

Giorno

lunedì 21 giugno 2021, 15:25

Durata

115'

Titolo originale

Ustica

Paese

Italia

Anno

2016

Regia

Renzo Martinelli

Casa di produzione

Renzo Martinelli

Musica

Pivio e Aldo De Scalzi

Voto

5.4 / 10

Descrizione

Ustica (Ustica: The Missing Paper) è un film del 2016 scritto e diretto da Renzo Martinelli. Il film, attraverso le indagini di personaggi di fantasia, fa un'immaginaria ricostruzione delle cause della strage di Ustica.

Trama

Venerdì 27 giugno 1980, il DC-9-15 I-TIGI dell'Itavia esplode in volo in prossimità dell'isola di Ustica, inabissandosi a 3700 m di profondità nel mar Tirreno senza lasciare superstiti. Tra le 81 vittime vi è la figlia della giornalista Roberta Bellodi. Per far luce sul fatto, viene nominata una commissione parlamentare d'inchiesta tra i cui membri figura il deputato Corrado di Acquaformosa. La moglie di Corrado, Valja, elicotterista, è convinta di aver capito come sia avvenuto il disastro e cerca di convincere il marito a cercare la verità.Dopo aver incontrato Roberta Bellodi, Valja muore in un incidente stradale sospetto. Corrado si sente spinto fino in fondo per cercare la verità sulla strage. Roberta, anche lei motivata dalla morte di Valjia, torna a fare il suo mestiere di giornalista e insieme a Corrado inizia a indagare sul misterioso disastro. Superando tanti ostacoli, i due raccolgono tante prove tra le quali la confessione di uno dei tecnici radar di Poggio Ballone che durante la sera della strage avevano visto i tracciati degli aerei in volo.Si scopre così che in un'Italia al servizio della NATO, ma amica del colonnello Gheddafi, i MiG libici si recano nella Jugoslavia comunista per gli interventi di manutenzione ordinaria impossibili da effettuare in Libia. I velivoli, per espressa richiesta del SISMI, devono viaggiare disarmati e possono attraversare lo spazio aereo italiano accodandosi ad aerei passeggeri o da trasporto.Il 27 giugno 1980 si configura nel Tirreno un'operazione militare americana finalizzata al trasferimento di F-111F USAF da Lakenheath a Cairo West. Un E-3A dell'USAF in volo circolare a 9000 m sul mar Tirreno individua un movimento sospetto in coda al DC-9, confermato da un F-104S e un TF-104G dell'AMI in addestramento in coppia. Nel frattempo vengono fatti decollare altri 4 intercettori: 2 F-5E dell'USAF da Decimomannu e 2 Dassault Mirage F1 C dell'ALA da Solenzara.Poco dopo, i 4 caccia francesi e italiani ricevono l'ordine di rientro: del MiG se ne sarebbero occupati esclusivamente gli americani. Durante la fase di discesa sulla aerovia Ambra 13, il MiG-23 MS della LARAF si separa da I-TIGI per dirigersi verso Malta; dopo essere stato ingaggiato dagli F-5E, ritorna verso il DC-9. Durante l'inseguimento, alle ore 18:59:45Z, in prossimità del punto Condor (N39.7E12.9), uno dei due caccia americani collide a 1400 km/h ed a 7200 m di quota con il DC-9. Dopo la collisione, il MiG si dirige verso le coste calabresi, dove viene raggiunto ed abbattuto alle ore 19:30Z nei pressi di Timpa delle Magare da due F-14A della USN partiti da Sigonella.Roberta racconta di come, dopo le scoperte fatte, la loro ricostruzione non è stata portata all'opinione pubblica.

Attori

Marco Leonardi
Marco Leonardi
Corrado di Acquaformosa
Caterina Murino
Caterina Murino
Roberta Bellodi
Lubna Azabal
Lubna Azabal
Valja
Tomas Arana
Tomas Arana
onorevole Fragalà
Federica Martinelli
Federica Martinelli
Franca Bellodi

Oggi in tv - la tua guida tv

Get it on Google PlayGet it on iTunes